fbpx
Ospiti

Cosa vedere nelle Langhe: i luoghi e i piatti tipici

Un week end nelle Langhe, tra vino, cibi tipici e colline meravigliose

Langhe-collina

Ed eccoci tornati all’appuntamento mensile con la mia amica Cristina di Zaino e Valigia che ci racconta del suo week-end nelle Langhe, tra vino, cibi tipici e luoghi da non perdere assolutamente!

Langhe: i luoghi da non perdere e i piatti tipici

Se non siete mai stati nelle Langhe è arrivato il momento di visitarle, prenotando un B&B o un agriturismo tranquillo immerso tra le verdi colline.

I paesaggi che si incontrano qui sono stupendi, lasciano chiunque a bocca aperta: paesaggi naturali, distese di vigneti, casolari sparsi qua e là, cucina deliziosa e posticini romantici.

Ho trascorso nelle Langhe un weekend d’autunno e in soli due giorni ho avuto modo di innamorarmi di questa terra, dell’arte e della cultura enogastronomica che racchiude.

Langhe-colline

Cosa vedere nelle Langhe

Nelle Langhe ci sono moltissimi paesini da visitare, belli e caratteristici. Inoltre spostarsi da un luogo all’altro è facile e veloce e offre una vista bellissima sulle colline. In questo post voglio raccontarvi dei posti che ho preferito per passeggiare tra le vie e viuzze, fermarsi in una enoteca a sorseggiare un buon bicchiere di vino e poi pranzare in una trattoria tipica del basso Piemonte. Molti dei paesi possiedono castelli e musei molto interessanti da visitare. Tuttavia, noi avendo un bimbo piccolo, non abbiamo approfondito questa parte, per concentrarci sul paesaggio e sul cibo.

Langhe-collina

Alba e gli altri paesi delle Langhe

Partiamo da Alba conosciuta come la patria del tartufo e la città dalle cento torri. Una città ricca di arte nella quale si respirano storia e cultura in ogni angolo. Viuzze tipiche e chiese romane e barocche, che portano alla piazza centrale dove il Duomo e le torri fanno da padroni. Salite sul campanile del Duomo, godrete di un bellissimo panorama sulla città. Durante la visita ad Alba ho avuto l’occasione di assaggiare il famoso tartufo bianco, grattato direttamente nel piatto, una leccornia (a caro prezzo, ma ne vale la pena).

Langhe-Alba

Dopo aver salutato Alba, dirigetevi a La Morra dove, dopo aver percorso la caratteristica via in salita, vi ritroverete in un’enorme piazza con una vista spettacolare sulle colline. Inoltre dal 2014 La Morra è stata inclusa nella lista dei patrimoni mondiali dell’umanità dall’Unesco, in quanto parte del sito I Paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato. La Morra è conosciuta in tutto il mondo soprattutto per la produzione  del vino Barolo.

Langhe-week-end-vino

Barolo e Barbaresco sono infatti degli ottimi posti per sedersi e rilassarsi in una vineria a degustare un buon calice di vino. Non potete  infatti non conoscere questi due vini tipici del territorio.

Langhe-barolo

Monforte d’Alba è un paese da conquistare, nel senso che essendo molto arroccato bisogna faticare un po’ in salita per arrivare alla piazza. Ma, una volta arrivati in cima, si può entrare a visitare la Chiesa, osservare l’anfiteatro e infine godere di una vista stupenda dalla terrazza.

Come ultimo luogo da visitare voglio consigliarvi Neive, un paese piccolino ma dagli scorci incredibili. Tra le sue stradine troverete molte trattorie tipiche in cui fermarvi a mangiare.

Langhe-week-end

I piatti tipici delle Langhe

In Piemonte è difficile trovare piatti senza latte e burro. Anche nelle Langhe si fa un po’ di fatica ma complice il fatto che ci sono numerosi allevamenti di bovini, riuscirete a trovare piatti di affettati misti e molti tipi di carne cucinata senza l’uso di latticini.
I piatti (ovviamente senza latte) che non potete farvi scappare sono la Tagliata di Fassona piemontese e il vitello tonnato, due piatti di cui io vado ghiotta.

Ognuno di noi ha assaggiato almeno una volta il vitello tonnato, era un must della nostra infanzia, ma forse non sapete che è un piatto tipico piemontese e secondo me, assaggiarlo circondati da queste colline meravigliose, aggiunge sapore a un piatto già da solo buonissimo!

Inoltre vi consiglio di assaggiare le nocciole tostate, una prelibatezza per il palato, provare per credere.

mm
Adoro scoprire nuovi luoghi e sapori, amo viaggiare, sperimentare e fotografare. Questo è il mio blog di cibi senza latte, viaggi e posti dove mangiare nella mia Milano.

Lascia un commento


Warning: Cannot assign an empty string to a string offset in /web/htdocs/www.unavitasenzalatte.it/home/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 492