Ospiti

Visitare Genova in un week end d’autunno

Genova da scoprire pian piano in un week end d'autunno

Genova-porto-antico

Ed eccoci con il consueto appuntamento con Cristina di Zaino e Valigia che oggi ci parla un po’ di Genova. Una città che io conosco poco e che lei invece ha girato in lungo e in largo. Vi va di seguire il suo racconto per trovare qualche spunto per un week end d’autunno?

Genova è una città da scoprire pian piano, camminando per le sue viuzze strette e tipiche,  i cosiddetti caruggi, e assaporando una buona focaccia. È una città perfetta da visitare in autunno, grazie anche al suo clima mite, che solitamente troviamo in tutte le città di mare.

Genova-weekend

Il centro storico e l’acquario di Genova

Il centro storico offre una vasta opportunità di cose da vedere per tutti. Dalla bellezza delle chiese, la Cattedrale di San Lorenzo e la Chiesa di San Matteo sono sono alcune che ho visitato e le ho trovate magnifiche, alla Casa di Colombo con accanto l’antico chiostro, fino ad arrivare al Porto Antico.

Genova-chiesa-san-lorenzo

Questa è l’anima della città, qui è sempre presente un viavai di persone che passeggiano, che si rilassano sulle panchine. Una piazza sul mare con mille anni di storia alle spalle. Ma che ormai da vent’anni è rinato anche come luogo turistico che vede moltissime persone che fanno la fila per visitare i musei e soprattutto il famoso Acquario di Genova, conosciuto in tutta la penisola per la sua importanza, grandezza e varietà di pesci che ospita al suo interno.

Genova-porto-antico
Ho avuto modo di visitarlo in passato e ne sono rimasta affascinata, soprattutto per l’emozione di fronte ad alcune vasche come quella dei simpatici pinguini che si tuffano in acqua, quella degli squali e quella dei dolcissimi delfini, la mia preferita. Dove sedersi davanti alla vasca è d’obbligo, osservando i loro sinuosi movimenti e rilassandosi con la musica in sottofondo.

Genova-delfino-acquario

Con i suoi 27000 metri quadri di superficie espositiva, 12000 animali e 200 specie vegetali, l’acquario di Genova detiene il primato in Italia. Il biglietto non costa poco (il prezzo pieno è 24 euro), ma vale la pena per vivere un’esperienza assolutamente magnifica e che ti fa entrare in contatto con gli animali acquatici. Stupendo per gli adulti e magico per i bambini.

Genova-pinguini

Mostre e arte

Se siete amanti di mostre, a Genova per tutto il mese di Novembre, fino al 2 dicembre, potete trovare a Palazzo Rosso (splendido esempio di palazzo del Seicento) la mostra Sul mare. Immagini di Genova dal XVI al XIX secolo, una sorta di viaggio tra mostri marini, vascelli, carte antiche, eventi bellici e palazzi signorili. Un’occasione insolita per scoprire una parte di storia di questa antica città.

Cibi tipici genovesi

Se vi viene fame, lungo la vostra passeggiata, vi consiglio di entrare in una delle tante panetterie ed acquistare qualche trancio di focaccia. La focaccia classica genovese è fatta con farina, acqua, malto, lievito, olio e sale, poi ci sono le varianti arricchite di cipolle, patate, formaggi, pomodorini, pesto. Adoro la focaccia e ogni volta che mi reco in Liguria non dimentico mai di passare da una panetteria per sgranocchiarne un pezzetto.

Genova-focaccia

Ovviamente la focaccia va bene per fare merenda o una pausa pranzo veloce, anche se i liguri la mangiano anche a colazione. Ma per cena dovete assolutamente andare in un ristorantino per assaggiare le specialità liguri, molte delle quali perfette anche per gli intolleranti al latte. Dato che molte delle ricette della tradizione non prevedono l’utilizzo di questo alimento all’interno. Trofie al pesto (come sapete nel pesto ci sono sia il parmigiano che il pecorino, ma essendo molto stagionati non contengono lattosio), spaghetti allo scoglio, polpo e patate, sono solo alcune delle specialità che potrete assaggiare. Vi consiglio comunque di chiedere sempre al cameriere gli ingredienti dei piatti per essere sicuri che non contengano latticini.

Genova per tutti

Sono sicura che Genova vi lascerà positivamente colpiti. La città ideale per gli amanti di arte e di musei e perfetta per chi vuole trascorrere un week end rilassante al mare, ma senza cercare la spiaggia. Si può trovare storia e modernità, arte e scorci suggestivi e divertimenti per tutti.

mm
Adoro scoprire nuovi luoghi e sapori, amo viaggiare, sperimentare e fotografare. Questo è il mio blog di cibi senza latte, viaggi e posti dove mangiare nella mia Milano.

Lascia un commento