Ricette

Tisana zenzero e limone

Una tisana rinfrescante per sconfiggere il caldo estivo

D’estate, si sa, si beve tanto, soprattutto acqua (almeno da noi in Italia) per cercare di sconfiggere il caldo afoso che toglie il fiato, per avere un po’ di refrigerio e per reintegrare i liquidi persi tramite il sudore.

Ma perché non dare un po’ di gusto alla semplice acqua per renderla un po’ più saporita? Io spesso d’estate preparo la tisana zenzero e limone, che, oltre ad essere buona, è anche utile per la salute. Il limone e lo zenzero, infatti, possiedono diverse importanti proprietà, quali digestive, depurative, antiinfiammatorie e stimolanti per il sistema immunitario.

Preparo questa tisana da diverso tempo, sia d’estate che d’inverno. Consumo, infatti, litri e litri di tè e tisane, ho uno scaffale pieno di bustine, foglie sfuse, infusi, tazze, filtri, colini, infusori, che non so più dove mettere, ma questo è un altro discorso. Torniamo alla tisana zenzero e limone.

Ingredienti per una caraffa di circa 1,5 litri

1,2 litri di acqua

10 -12  fettine di zenzero fresco

2 limoni piccoli

Preparazione

Tagliate lo zenzero in fettine sottili, dopo averlo sbucciato.

Dopo avere lavato per bene i due limoni, tagliatene uno e mezzo a fettine sottili. Tenete da parte il mezzo limone avanzato.

Mettete a bollire l’acqua insieme allo zenzero e alle fettine di limone e lasciate bollire per circa 3/4 minuti, mantenendo il coperchio sulla pentola.

Spegnete il fuoco, aggiungete il succo del mezzo limone che avevate tenuto da parte e lasciate la tisana nella pentola per 10 minuti, sempre con il coperchio.

Versate la tisana in una caraffa, filtrando i pezzetti di zenzero e le fettine di limone. Io a volte lascio nella caraffa qualche fettina di limone per prolungare l’effetto.

Lasciate raffreddare e poi mettetela in frigorifero per almeno un’ora.

Piccole accortezze/modifiche

Potete anche dolcificarla con del miele se volete, io d’estate la preferisco senza la punta di dolce, perché la trovo più dissetante. Ma d’inverno, bevendola calda è più piacevole sentire il dolce del miele.

Potete anche aggiungere delle foglioline di menta fresca.

mm
Adoro scoprire nuovi luoghi e sapori, amo viaggiare, sperimentare e fotografare. Questo è il mio blog di cibi senza latte, viaggi e posti dove mangiare nella mia Milano.

Lascia un commento