Ricette

La ricetta del Golden Milk

Come preparare il Golden Milk con il latte vegetale e la curcuma

Da qualche tempo sento sempre più parlare del Golden Milk, il latte d’oro, che è famoso per le sue proprietà benefiche, energizzanti e antiinfiammatorie soprattutto grazie alla presenza della curcuma, che sembra essere un po’ il rimedio naturale per diversi disturbi.

Ma al di là dell’aspetto curativo, ne ho sentito parlare perché il Golden Milk è molto buono, dolce e speziato. Ho così deciso di prepararlo in queste vacanze di Natale, perché penso che sia perfetto da gustare seduti sul divano (magari con una coperta sulle gambe) in queste serate fredde e umide.

È facile da preparare a casa con il latte di mandorla, oppure di cocco o riso.

Prima di tutto però dovete preparare la pasta di curcuma che vi servirà per il Golden Milk. La pasta prevede l’uso della curcuma in polvere, io ho usato quella che ho comprato da Tutte le spezie del mondo che ha un profumo più intenso di quella che trovate al supermercato. La pasta di curcuma basterà per 40 giorni e si conserva in frigorifero. Vi consiglio di prepararla qualche ora prima del Golden Milk.

Ingredienti per la pasta di curcuma

120 ml di acqua

60 gr di curcuma in polvere

 

Ingredienti per il Golden Milk per porzione

1 tazza di latte di mandorle

½ cucchiaino di pasta di curcuma

1 cucchiaino di miele

1 cucchiaino di olio di mandorle dolci

1 pizzico di cannella

1 pizzico di pepe (facoltativo)

 

Preparazione della pasta di curcuma

Inizialmente dovete preparare la pasta di curcuma. In un pentolino fate bollire l’acqua. Successivamente aggiungete la curcuma mescolando lentamente per circa 3-4 minuti per evitare che si formino i grumi, fino ad ottenere un composto più denso, quasi cremoso.

Quando la pasta sarà pronta, fatela raffreddare e mettetela in un barattolo di vetro, chiudetelo e riponetelo in frigorifero. In questo modo potete conservarla per 40 giorni.

Preparazione del Golden Milk

Ora potete passare alla preparazione del Golden Milk. Fate bollire in un pentolino il latte di mandorla e sciogliete al suo interno, quando il latte sarà caldo, ½ cucchiaino di pasta di curcuma, il miele, l’olio di mandorle e il pizzico di cannella e di pepe (se volete).

Fate sobbollire per circa 5 minuti, finché non otterrete un composto cremoso. Infine versate il Golden Milk in una tazza e spolverate la superficie con un pochino di cannella.

Piccole accortezze/modifiche

Potete anche usare il latte di cocco o di riso per prepararlo e al posto dell’olio di mandorle dolci potete usare l’olio di cocco, che però va sciolto in un pentolino prima di essere usato, perché è solido.

mm
Adoro scoprire nuovi luoghi e sapori, amo viaggiare, sperimentare e fotografare. Questo è il mio blog di cibi senza latte, viaggi e posti dove mangiare nella mia Milano.

Lascia un commento